Vendita Noleggio Scooter Quinto

Vendita Noleggio Scooter Quinto

Vendita Noleggio Scooter Quinto

https://easyscootergenova.it/?page_id=7058&preview=true

Situato nella parte orientale della città, subito dopo Quarto dei Mille (da dove partì la notte fra il 5 e il 6 maggio 1860 la spedizione dei Mille guidata da Giuseppe Garibaldi), il quartiere di Quinto è stretto tra il mare e le ultime pendici del monte Fasce che prendono il nome di monte Moro.

Confina con Nervi, un tempo località di villeggiatura per il suo clima particolarmente mite e confine naturale del vicino comune di Bogliasco a levante, e con Quarto dei Mille a ponente.

Quinto al Mare è sede di alcuni fra i più rinomati stabilimenti balneari cittadini e di alcuni locali caratteristici in cui è possibile gustare le specialità della cucina ligure. Si estende ai piedi delle pendici del monte Fasce e del monte Moro.

Da questi scendono i torrenti detti Rio Bagnara, che sfocia nella omonima spiaggia, e Rio San Pietro, che prende il nome dalla parrocchiale. Le vallette a monte sono attraversate dai viadotti dell’autostrada A12.

La località deve il nome, come nel caso di Quarto dei Mille, alla collocazione sulla Via Aurelia antica di epoca romana (ad Quintum Milium dal centro di Genova, o Quintus lapis ab urbe juanua, cioè “quinta pietra [miliare] dalla città di Genova”), che attraversa il quartiere leggermente a monte rispetto alla odierna strada statale 1 Via Aurelia.

Non a caso, Quinto è attraversata dalla via Antica Romana, arteria che attraversava la città perpendicolarmente alla val Bisagno e che nei documenti medioevali viene indicata, quasi a rilevarne l’importanza, con l’appellativo di Strada.

Nel 1033 il paese ottenne lo status di comune. Inserito nei territori della Repubblica di Genova il borgo di Quinto fu sottoposto alla podesteria del Bisagno e, nel 1606, nel successivo capitaneato.

Lo storico Giustiniani riporta che gli abitanti della zona, più volte attaccati da incursioni dei saraceni, eressero in loco una fortezza, presso la quale, sul finire del XIV secolo, si scontrarono le fazioni liguri dei Fieschi (appartenenti alla corrente dei guelfi) e degli Adorno (che appartenevano ai ghibellini).

La battaglia si risolse con una vittoria dei Fieschi, che, occupato il fortilizio, uccisero tutti coloro che vi si trovavano dentro.

La costruzione fu smantellata poi in seguito ai bombardamenti su Genova da parte della flotta inglese avvenuti tra il 1746 ed il 1814: al suo posto venne edificata a metà Ottocento la Casa dei Capitani. Il borgo marinaro, durante l’epoca della Repubblica di Genova, ha dato molti dei suoi abitanti alla flotta genovese che nel 1700 imperversava sui mari.

Soltanto con il XIX secolo si trasformò in centro armatoriale per la costruzione di velieri mercantili da navigazione costiera. Fu quindi, da quel momento in poi, patria di marinai, alcuni dei quali divenuti famosi, come il “Capitano Allegro”, conosciuto con il soprannome di “Corsaro Allegro”.

Il quartiere – sorto alle pendici del monte Moro come borgo di pescatori – rivendica i natali di Cristoforo Colombo, anche se le fonti riguardo alla sua nascita sono incerte e spesso contraddittorie.

Si parla di una villa nella zona a monte dell’attuale corso Europa, in località Terra Rossa, alle pendici del monte Moro, in cui avrebbero abitato i familiari di Cristoforo Colombo. Il navigatore è rappresentato in un affresco nella locale chiesa di San Pietro, sulla via Antica Romana di Quinto.

A Quinto si possono visitare: la Chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo, la cui prima citazione dell’edificio è risalente al 1198, anche se l’attuale impianto strutturale è frutto di un rifacimento avvenuto nel corso del XVIII secolo e ancora nella seconda metà dell’Ottocento.

Tra le opere d’arte conservate la tela La pesca miracolosa di Carlo Alberto Baratta e il dipinto della Consegna delle chiavi a san Pietro di Santino Tagliafichi e l’Oratorio di Sant’Erasmo, di origine quattrocentesca ma rifatta e ampliata in secoli successivi.

Nel territorio di Quinto è presente e preservato un sito di interesse comunitario, proposto dalla rete Natura 2000 della Liguria, per il suo particolare interesse naturale e geologico.

Vendita Noleggio Scooter Quinto

Vendita Noleggio Scooter Quinto

 

Vendita Noleggio Scooter Quinto